Blog

Torna a Blog

4 strani e divertenti modi per avere un orgasmo

La maggior parte delle persone pensa che l’orgasmo sia qualcosa che ha esclusivamente a che fare con l’attività sessuale e quindi con tutte le zone connesse al nostro apparato riproduttivo. In realtà non è così, ci sono un sacco di modi strani in cui la gente può provare un orgasmo.

C’è chi impazzisce con l’odore dei funghi o quello di un particolare fiore, chi raggiunge l’orgasmo quando sta in cima alle montagne russe, solo per fare qualche esempio. Vediamo dunque di proporvi una piccola rassegna dei modi più strani ed inusuali per provare un orgasmo senza consumare un rapporto sessuale o masturbarsi.
Questi orgasmi davvero speciali verrebbero anche definiti “orgasmi di energia” e non si tratterebbe di eventi magici, ma di una serie di metodi che richiedono forte concentrazione mentale e un particolare tipo di respirazione. Chiunque può imparare, ma fare tanta pratica è essenziale, come sempre.

Funghi

Cominciamo proprio dai funghi, perché alle Hawaii ne esiste una varietà chiamata Phallus Indusiatuso Dictyophora, appartenente a quel gruppo di funghi definiti medicinali. L’odore emanato da questo fungo ricorda quello dei ferormoni rilasciati dai neurotrasmettitori durante l’attività sessuale. Oltre ad essere considerato un potente afrodisiaco, il Phallus Indusiatus sarebbe capace di provocare l’orgasmo nelle donne hawaiane soltanto con il suo odore.

Ombelico

Gli americani lo chiamo orgasmo del Belly Button, dell’ombelico. Per alcune persone -uomini e donne, l’area intorno all’ombelico è estremamente sensibile e se stimolata può portare all’orgasmo. Si parla in questo caso di ‘feticismo navale‘, anche se le imbarcazioni non c’incastrano apparentemente nulla. Sarebbe piuttosto coinvolto il nervo vago, che mette in collegamento il nostro cervello alla cervice attraverso il ventre.

La palestra

Qui si parla soprattutto di donne ed i dati parlano chiaro. Secondo uno studio americano il 45% delle donne ha provato un orgasmo durante l’esercizio fisico, in particolare facendo addominali. Il 26% durante il sollevamento pesi, il 20% grazie allo yoga, e, soltanto il 15% pedalando in bicicletta.

Stimolazione dei piedi

Non stiamo parlando di foot fetish o di footjob, ma di persone che, attraverso la fitta rete nervosa presente nel piede, riescono a raggiungere potenti sensazioni di piacere.

Se anche tu saresti curioso di provare uno di questi metodi passa su www.emiliaromagnaescort.com. Su Emiliaromagnaescort troverai i migliori annunci escort Rimini, annunci girl Reggio Emilia, annunci trans Bologna.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog